Tu sei qui

SBK, Magny-Cours: Davies chiude al comando il venerdì

Camier vola in Sp2 con il 2°crono. Sykes 3° davanti a Rea. Giugliano si ferma dopo 10 minuti per problemi alla spalla è 17°

Magny-Cours: Davies chiude al comando il venerdì

Tutto sembra giare per il migliore dei modi per Chaz Davies. L'inglese della Ducati piazza l'acuto anche in Fp2 e chiude al comando i due turni di prove in vista della Superpole 2 di domani.  Dopo aver fatto suo il miglior crono della mattina, ili ducatista sale in vetta alla fine della seconda sessione con il tempo di 1.37"836, staccando di oltre due decimi i suoi avversari. Seconda posizione per un combattivo Leon Caamier: il pilota MV conferma un buon momento portandosi alle spalle di Davies con un distacco di 0.210 decimi.

Terzo tempo per Tom Sykes, seppure l'ex Campione del mondo abbia accusato qualche problema tecnico alla sua moto con noie alla ruota posteriore. Noie che non gli hanno impedito di concludere comunque davanti al suo compagno Jonathan Rea. Per il leader del Mondiale il distacco è di 0.309 decimi dal leader e di 0.077 millesimi dal rivale.

Buon quinto tempo per Alex Lowes con la Yamaha, nonostante una scivolata ad inizio sessione, con il pilota che si è allontanato zoppicando sul piede già sofferente. Lowes precede la Honda di Michael VD Mark a sua volta davanti a Xavi Fores, che perde terreno rispetto al primo turno di libere e Lorenzo Savadori, in crescita nonostante qualche difficoltà con il feeling all'anteriore della sua Aprilia.

Sylvain Guintoli e Jordy Torres sono rispettivamente in nona e decima casella. Chi al momento sembra avere più di una difficoltà è Davide Giugliano che con problemi ad una spalla non va oltre la 17esima casella. Il pilota della Rossa si è infatti fermato dopo pochi minuti dall'inizio del turno. Per domani qualifiche che partono dalla SP1 . Luca Scassa chiude 14esimo, mentre Gianluca Vizziello è 19esimo davanti ad Alex De Angelis.

 

Categoria: 
SBK

Articoli che potrebbero interessarti