Moto3, Il Team Ongetta in pressing su Fenati

Il team manager Bedon: "abbiamo fatto la nostra offerta, ora aspettiamo una sua risposta per la prossima settimana"

Share


Per Romano Fenati è arrivata l’ora di pensare al futuro. Come ci aveva dichiarato lui stesso sta “valutando diverse offerte per il 2017, sia in Moto2 che in Moto3”. La più concreta, in questo momento, arriva dal Team Ongetta Rivacold che aveva già cercato una soluzione per fare correre l’ascolano in questa stagione. La possibilità era sfumata ma le trattative per una futura collaborazione non sono finite.

E’ lo stesso team manager Stefano Bedon  a confermarcelo: “penso che siamo stati i primi a fare un’offerta a Romano, secondo noi molto interessante sia dal punto di vista economico che tecnico - spiega - Gli abbiamo proposto di correre ancora in Moto3 il prossimo anno per cercare di vincere il Mondiale”.

La squadra ha bisogno di un top rider per sostituire Antonelli in procinto di passare al team Ajo e Fenati è certamente una scelta interessante. Romano deve però decidere se continuare un altro anno nella classe cadetta o passare in Moto2. In questo caso, radio paddock parla di contatti con il Team Gresini. La decisione non dovrebbe comunque tardare.

Penso che per la prossima settimana sapremo tutto”, rivela Bedon.

Più difficile, invece rivedere Fenati in pista quest’anno. Il team Ongetta aveva cercato uno ‘scambio’ con il team Sky VR46, che avrebbe potuto fare correre Antonelli per le ultime gare, ma l’operazione non è andata in porto.

Non possiamo schierare tre moto e abbiamo dei contratti da rispettare con i nostri piloti. Se ci accordassimo per la prossima stagione si potrebbe cercare di trovare una soluzione, ma non è semplice”, conclude il team manager.

Share

Articoli che potrebbero interessarti