Tu sei qui

SBK, Guintoli alza bandiera bianca per Misano

Con un tweet il francese comunica la sua presenza sulla pista intitolata a Marco Simoncelli, ma come spettatore

Guintoli alza bandiera bianca per Misano

In molti lo attendevano al via del prossimo round delle derivate, in programma nel weekend a Misano. Sylvain Guintoli ci sarà, ma nelle vesti di spettatore. L’infortunio rimediato in occasione della gara di Imola non è ancora stato del tutto superato, meglio allora evitare rischi e allungare la propria convalescenza. In un tweet apparso sul profilo del pilota, il francese dice: “Sarò a Misano per dare supporto alla squadra ma è troppo presto per tornare in pista”.

In casa Yamaha PATA la speranza è quella di ritrovarlo in pista il prossimo 10 luglio, in occasione della tappa statunitense delle derivate, che si disputerà sul tracciato di Laguna Seca. In seguito ci sarà poi lo stop di due mesi con l’appuntamento del 18 settembre al Lausitzring. Intanto la squadra dovrà capire su chi affidarsi al posto di Guintoli, per la gara che si disputerà sul tracciato intitolato a Marco Simoncelli.

La prima alternativa è rappresentata da Lucas Mahias, che in questa stagione è già stato chiamato da Perdercini per sostituire Barrier ad Assen. Si valuta anche Niccolò Canepa, fresco vincitore della 12 Ore di Portimao, che a Imola prese il posto dell’infortunato Riccardo Russo nella Stock1000.   

Categoria: 
SBK

Articoli che potrebbero interessarti