Tu sei qui

Moto3, FP3: Irrompe Quartararo, 4° Bulega

Il francese precede Binder e Loi, cinque italiani nelle prime dieci posizioni

FP3: Irrompe Quartararo, 4° Bulega

Ha aspettato l’ultimo turno di libere per lasciare la propria firma. Dopo il dominio di Livio Loi nel giovedì, ci ha pensato Fabio Qartararo ha mettere il sigillo sulla FP3. Colpo di reni nel finale per l’alfiere del team Leopard, che è riuscito a scalzare dalla vetta il belga, rifilando oltre tre decimi (+0.311). Tra i due rivali si inserisce anche Brad Binder, staccato di soli due decimi dalla vetta (+0.211). Ancora una volta i tempi sono ristretti con ben dodici piloti racchiusi in un solo secondo.

A ridosso del terzetto di testa Nicolò Bulega (+0.543) si conferma il migliore della pattuglia tricolore, guidando il quartetto formato da Fenati (+0.681), Bastianini (+0.701) e Migno (+0.723). Ottavo invece l’olandese Bendsneyder (+0.807), seguito da Martin e Niccolò Antonelli a un solo millesimo dallo spagnolo Mahindra.

Sfortunato il pilota azzurro, costretto a terminare anzitempo il turno a causa di una caduta. L’alfiere della Honda verrà sottoposto nelle prossime ore ad accertamenti per capire quella che è la situazione della clavicola destra. Stessa sorte anche per Navarro, caduto a terra quando al termine della sessione mancavano solo cinque minuti e costretto ad accontentarsi del quattordicesimo crono alle spalle di Oettl e Mir.

A ridosso della 20^ piazza Locatelli precede Di Giannantonio, mentre scende in 28^ posizione Bagnaia. In fondo al gruppo Valtulini, Petrarca e Spiranelli.

 

Articoli che potrebbero interessarti