Tu sei qui

MotoGP, Rossi: Cadalora? potrebbe essere un aiuto

"Non c'è ancora nulla di deciso". Sulle Michelin: "a Phillip Island si sente di più la differenza"

Rossi: Cadalora? potrebbe essere un aiuto

Nel box Yamaha del numero 46 oggi c’erano 12 titoli mondiali, i 9 di Valentino più i 3 di Luca Cadalora. Rossi ha infatti invitato l’iridato di 125 e 250 per i test a Phillip Island, un invito che è stato accettato di buon grado. Questi test potrebbero essere solo l’inizio di una collaborazione in MotoGP, anche se per ora è solo un’idea.

Con Luca mi sono frequentato molto nell’ultimo anno - racconta il Dottore - Prima a Misano girando con la R1, poi è venuto spesso al Ranch. Gli ho chiesto quasi per scherzo di venire qui e lui si è dimostrato contento. Darà un’occhiata in giro e magari qualche consiglio”.

Stai pensando di inserirlo nella tua squadra?

Potrebbe essere interessante, mi piace molto e ha una grande passione per le moto. Inoltre è sempre stato un pilota molto tecnico. Magari potrebbe essermi di aiuto, non ho mai avuto una figura del genere al mio fianco. Al momento non c’è niente di deciso, vedremo”.

Passiamo ai test, com’è andata la giornata?

Pensavo di trovare l’estate è invece è inverno (ride). Venire a Phillip Island è positivo, soprattutto per provare le gomme che in questa pista sono messe a dura prova. Invece ho passato quasi tutta la giornata ai box. E’ stato noioso”.

Un giorno buttato?

Alla fine ho fatto 20 giri sul bagnato e 7 sull’asciutto, è comunque un punto di partenza”.

Non hai usato le gomme intermedie?

E’ difficile trovare il momento adatto per utilizzarle, ma credo potranno essere d’aiuto. Fino allo scorso anno avevamo solo le slick e potevano essere pericolose con pista umida”.

Quali sensazioni hai avuto con le Michelin?

Molto diverse rispetto a Sepang, a Phillip Island si sente maggiormente la differenza con le Bridgestone. Bisogna lavorare maggiormente sulla moto per adattarla alle gomme e serve anche un diverso modo di guidare. Per questo sarà importante avere due belle giornate per lavorare”.

E per quanto riguarda le gomme da bagnato?

Sono più simili alle Bridgestone, anche per quanto riguarda i tempi sul giro. Mantengono comunque le caratteristiche delle slick”.

Quale versione della M1 hai usato?

"Sia quella con il telaio più simile al 2015 che quella con il 2016, anche qui preferisco la prima".

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti