Tu sei qui

MotoGP, Forcada: il software unico? non è un problema

"Non è un grande passo indietro. Abbiamo meno parametri da gestire, ma arriveremo ai livelli del 2015"

Forcada: il software unico? non è un problema

La Honda ha incontrato molti problemi con l'arrivo della centralina e software unico a gestire l'esuberante potenza del suo motore, probabilmente perché fino all'anno passato utilizzava sia la centralina che un software proprietario.

Al contrario Ducati e Yamaha, perlomeno a guardare i risultati del test di Sepang, si sono trovate maggiormente a proprio agio, visto che quantomeno la centralina usata era proprio la Marelli.

In proposito, visti i tempi realizzati, sembra che Jorge Lorenzo sia stato il pilota ad aver sofferto di meno a passare dal software proprietario 2015 a quello Dorna del 2016.

A spiegarci le differenze, incontrate durante le prove di Sepang ci ha pensato Ramon Forcada, storico capotecnico del maiorchino.

"Il software sta funzionando abbastanza bene, è solo un po' più complicato da gestire - ha detto Forcada  -Crediamo che lavorando con Magneti Marelli lo miglioreremo, e personalmente  non credo che sia un passo indietro così grande...in realtà non e' male, e' meno sofisticato, ma sta funzionando bene. Il problema ora e' la gestione: dobbiamo riuscire a semplificare le cose ma per quello che stiamo vedendo crediamo di poter raggiungere quasi il livello precedente. Faccio un esempio: prima potevamo settare il controllo di trazione con un numero elevato di parametri, secondo l'apertura del gas, la posizione della moto, l'inclinazione, e tante cose. Ora ne abbiamo di meno e dobbiamo lasciare che la gomma pattini di più. Prima potevamo decidere una percentuale in qualsiasi situazione. Ora il freno motore risulta meno gestibile mentre prima lo potevamo controllare, come per l'accelerazione, in base alla posizione della moto, all'inclinazione eccetera. Ora invece è piu uguale in ogni situazione. La regolazione era più 'fina'. E poi c'è dell'altro: oggi non possiamo entrare nella mappa e modificare il parametro del programma a seconda delle nostre esigenze. E' quello e basta".

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti