Tu sei qui

MotoGP, La nuova Aprilia in Qatar a febbraio

Il debutto intorno al 20 di febbraio, prima uno shakedown con Di Meglio in Spagna

La nuova Aprilia in Qatar a febbraio

La nuova MotoGP di Aprilia non sarà in Malesia nei test che partiranno il primo giorno di febbraio. A Noale il lavoro va avanti, ma i tempi per il suo debutto in pista non sono ancora maturi. Non bisognerà comunque attendere molto per vedere in azione l’erede della RS-GP.

Per farlo, però, non bisognerà puntare gli occhi verso l’Australia (dove di terranno i test collettivi dal 17 al 19 febbraio) ma verso il Qatar. Aprilia ha scelto infatti il circuito di Losail per il battesimo della sua moto nelle mani dei piloti ufficiali Alvaro Bautista e Stefan Bradl.

Un test che li vedrà alle prese con il prototipo per la prima volta ma ancora senza un confronto diretto con gli avversari, che arriverà in occasione delle ultime prove (sempre in Qatar dal 2 al 4 marzo). Sarà una tre giorni di collaudi, che dovrebbe iniziare il 20 di febbraio, anche se è possibile che si anticipi di un giorno.

In verità, il test di Losail, non sarà la prima volta assoluta della nuova Aprilia MotoGP perché nella prima metà di febbraio è in programma uno shakedown, nella mani del collaudatore Mike Di Meglio, in un circuito spagnolo.

Per scoprire l’arma di Noale bisognerà ancora aspettare, ma non molto.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti