Tu sei qui

Moto3, A Nicolò Bulega il Trofeo Valorugby

Nicolò: "Uno sport di sacrificio e duro allenamento, come la moto

A Nicolò Bulega il Trofeo Valorugby

La società Reggio Rugby ha conferito oggi il suo primo “Trofeo Valorugby” ad uno dei più promettenti giovani del vivaio motociclistico italiano, Nicolò Bulega, sedicenne reggiano fresco vincitore del Mondiale Junior CEV con il Team VR46 Riders Academy, che quest'anno debutterà nel Mondiale Moto3 con lo Sky Racing team VR46 di Valentino Rossi.

“Sono orgoglioso di ricevere questo trofeo pensato per giovani di valore - ha detto Nicolò ricevendo il da Enrico Grassi, patron del progetto Valorugby - io sono fortunato a poter coltivare la mia passione per i motori. Questo mi spingerà a dare ancora di più.”

 

"Mi piace molto il rugby, e? uno sport che mi affascina - ha poi aggiunto - Oggi mi ha colpito l’atmosfera che si è respirata durante la gara sia in campo che dalle tribune, con la tensione che si percepiva. Mi piacerebbe anche praticarlo, compatibilmente con i miei impegni nel Motomondiale, non escludo che possa diventare un bellissimo hobby in futuro. Sono stato davvero contento di questo invito, è stata la prima volta che ho visto una partita di rugby dal vivo, ed ho trascorso proprio una bella giornata.

 

Bergonzi, Bulega, GrassiHo avuto la sensazione che in comune con la moto ci siano sacrificio, tanta preparazione e duro allenamento".

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti