Tu sei qui

MotoGP, Miller infortunato, test di Sepang a rischio

Jack è stato operato per le fratture di tibia e perone rimediate allenandosi col cross

Miller infortunato, test di Sepang a rischio

Jack Miller si è infortunato domenica mentre si allenava con la moto da cross di Bellpuig. Il pilota del team Marc VDS è stato portato all’ospedale Quiron Dexeus di Barcellona e, in seguito agli esami radiografici, il dottor Xavier Mir ha rilevato le fratture di tibia e perone della gamba sinistra in seguito all’incidente (sotto la foto pubblicata dal pilota).

L’australiano è stato operato questa mattina per stabilizzare le due fratture con l’applicazione di un placca e chiodi, l’intervento, effettuato dal dottor Eugenio Gimeno, ha avuto esito positivo.

Miller rimarrà sotto osservazione per le prossime 48 ore e la decisione sulla sua presenza ai test in Malesia (in programma dal 1° al 3 febbraio) sarà presa in un secondo momento, in accordo con il pilota e lo staff medico.

Il team principal Michael Bartholemy ha dichiarato: “Jack è stato sfortunato a subire un infortunio così vicino all’inizio dei test, ma i piloti hanno bisogno di allenarsi e c’è sempre qualche rischio quando lo fai con una moto da cross. La buona notizia è che l’infortunio non è così grave come avevamo pensato in un primo momento e l’operazione è andata bene. Per una persona normale i tempi di recupero da un infortunio del genere sarebbero lunghi, ma i piloti non sono persone normali e sono sicuro che Jack tornerà in sella il più presto possibile. Ora è importante monitorare il suo recupero e che torni in moto solo quando è nella forma per farlo, anche se questo significa perdere il primo test a Sepang”.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti