Tu sei qui

Dakar 2016: Price incontenibile, out Gonçalves

TAPPA 9: L'alfiere KTM in fuga dopo il ritiro del portoghese, Botturi aggancia la top ten

Dakar 2016: Price incontenibile, out Gonçalves

La seconda settimana sarà quella decisiva”. Così aveva detto prima del via Marc Coma. Alla fine le parole del direttore tecnico spagnolo si sono rivelate vere. Ancora una volta le dune hanno segnato la Dakar. Una nona tappa che ha messo a dura prova i piloti, quella che ha visto gli equipaggi partire da Belén per poi tornarci dopo 285 km, tanto che il forte caldo e gli insabbiamenti hanno costretto la direzione gara ad anticipare l’arrivo al CP2.

Tra le tante difficoltà c’è comunque una certezza, ovvero Toby Price. L’australiano ha recitato ancora una volta la parte del protagonista, mettendo in cassaforte il quinto successo di tappa. Se l’alfiere KTM sorride, dall’altra parte Paulo Gonçalves mastica amaro. Finiscono a Belén i sogni di vittoria del pilota portoghese, costretto al ritiro a causa di un arbusto che gli ha bucato il radiatore. Con il rivale Honda fuori dai giochi, per Price può avere inizio la fuga verso la prima storica affermazione nel Raid.

Nella generale sono quasi 25 i minuti di vantaggio sullo slovacco Svitko (24’47"), autore del terzo posto nel nono stage alle spalle del debuttante Benavides. In rimonta l’argentino, che nell’assoluta si porta a meno di un minuto di distacco dal cileno Quintanilla. Con ogni probabilità si preannuncia quindi una lotta tra l’alfiere Honda e quello Husqvarna per il terzo gradino del podio.

Con l’uscita di scena Paulo Gonçalves ne approfitta Antoine Meo per raggiungere la quinta posizione, mentre Alessandro Botturi aggancia la top ten. Nonostante il dodicesimo crono nella Marathon, l’alfiere Yamaha ha sfruttato al meglio le difficoltà a cui Pedrero e Duclos hanno dovuto a confrontarsi, scavalcandoli in classifica.  Ventesimo invece Jacopo Cerutti.


Classifica della 9^ tappa

1 – Toby Price (KTM) in 02:24’19”

2 – Kevin Benavides (Honda) +7’10”

3 – Stefan Svitko (KTM) +10’33

4 – Pablo Quintanilla (Husqvarna) +10’48”

5 – Ricky Brabec (Honda) +11’03”

12 – Alessandro Botturi (Yamaha) + 21’34”


Classifica dopo la 9^ tappa

1 - Toby Price (KTM) in  29:53'15"

2 - Stefan Svitko (KTM) +24'47"

3 - Pablo Quintanilla (Husqvarna) +32'14"

4 - Kevin Benavides (Honda) +33'05"

5 - Antoine Meo (KTM) +40'37"

10 – Alessandro Botturi (Yamaha) + 1:17’17”

Articoli che potrebbero interessarti