Tu sei qui

Dakar 2016: penalità per Barreda, vince Goncalves

TAPPA 4: 5 minuti di penalità per eccesso di velocità: la tappa all'altra Honda

Dakar 2016: penalità per Barreda, vince Goncalves

Aveva dovuto fare i conti con la penalità di un minuto, inferta al termine della terza tappa per eccesso di velocità . Joan Barreda però non ha accusato il colpo, rialzandosi nello stage seguente. Una quarta prova particolarmente insidiosa quella di San Salvador de Jujuy, lunga 630 km di cui 400 di speciale, su fondo sabbioso e misto roccia valevole come prima metà della Marathon. Lo spagnolo ha messo tutti in riga, confermandosi il più veloce del gruppo in 4 ore 5 minuti e 30 secondi.

Nonostante il successo, ecco il colpo di scena, perché l’alfiere della Honda è stato nuovamente penalizzato. Ancora una volta il mancato rispetto del limite della velocità è costato caro al pilota, tanto fa infleggere 5' di penalità. Vince quindi il compagno di squadra Paulo Goncalves, il quale vince la sua prima tappa. Nelle posizioni di vertice, giunge il colpo di Reni di Ruben Faria (+4’24”), che in sella alla sua Husqvarna si inserisce in seconda posizione.

Stupisce ancora una volta l’esordiente Benavides. L’argentino della Honda deve però accontentarsi del terzo posto per soli due secondi, precedendo Toby Price (+5’50”), trionfatore quest’ultimo della seconda tappa. Chi scende è invece Stefan Svitko (12° + 8’05). Costa caro allo slovacco fare da apripista, tanto che a fine giornata l’alfiere KTM scende al quarto posto della generale con un gap che supera i sette minuti dal leader Barreda.

Per quanto riguarda i colori italiani, questa volta il più veloce della pattuglia tricolore è Paolo Ceci, autore del sedicesimo tempo in sella alla Honda. Alle sue spalle Alessandro Botturi, non ancora al top della forma a causa dell’infortunio rimediato nella giornata di lunedì. Nessuna assistenza al termine della tappa odierna, si riparte giovedì nelle stesse condizioni di arrivo.

Classifica della 4^ tappa

1- Paolo Gonçalves (Honda) 4 h07'19 ''

2- Ruben Faria (Husqvarna) + 2'35''

3- Kevin Benavides (Honda) + 2'37''

4-  Joan Barreda (Honda) + 3'11" (5' di penalità)

5- Toby Price (KTM) + 5’50”

 

Classifica dopo la 4^ tappa

1 - Paulo Goncalves (Honda) in 10'35"17

2-  Kevin Benavides (Honda) +2’17”

3- Joan Barreda (Honda) + 3'03"

4 - Stefan Svitko (KTM) +5’22”

5-  Ruben Faria (Husqvarna) +5’24”

16- Alessandro Botturi (Yamaha) +18’30”

22- Paolo Ceci  (Honda) +25’22”

25-  Jacopo Cerutti (Husqvarna) +32’12”

 

Articoli che potrebbero interessarti