Tu sei qui

MotoGP, Parla Ezpeleta: sono sempre al comando

Il boss della Dorna smentisce un suo 'depotenziamento' e anticipa il futuro della MotoGP

Parla Ezpeleta: sono sempre al comando

Ezpeleta 'depotenziato'? A scriverlo è la Gazzetta dello Sport, questa mattina aggiungendo che il CEO della Dorna è stato destituito della sua carica e ridotto al ruolo di direttore operativo a causa dei ricavi magri e del danno d'immagine per il (brutto) finale di stagione fra Rossi e Marquez.

La decisione sarebbe stata presa dal gruppo di private equity Bridgepoint che nel 2006  ha acquisito la maggioranza delle azioni della società spagnola.

Al posto di Carmelo Ezpeleta verrebbe nominato un commissario.

"Ma cos'è, in Italia, il giorno dei Santi Innocenti che da noi si festeggia il 28 dicembre? No, perché pochi giorni fa sono stato tempestato di telefonate di tuoi colleghi che mi chiedevano conferma di scherzi apparsi su internet".

La risposta scherzosa è di Ezpeleta. Lo abbiamo chiamato appena abbiamo ritenuto di non tirarlo giù dal letto. E, no, oggi non è il 28 dicembre, l'equivalente in Spagna del 1° aprile in Italia. Non si tratta di un 'pesce'.

Comunque Ezpeleta è ancora lì, a Madrid, al posto di comando e se vogliamo - ma dobbiamo - credere alle sue parole, non è successo nulla.

"Fino a dopodomani la Dorna è in vacanza, ma io sono al lavoro - rivela il boss spagnolo - anzi fra pochissimo avrò un incontro con Giampiero Sacchi (Iodaracing N.d.R.). Non so come possa essere uscita questa notizia, e da dove sia arrivata. Non c'è nemmeno bisogno che la smentisca, non commento cose del genere. Posso solo aggiungere che se la Dorna prendesse una decisione in proposito, qualsiasi decisione, farebbe immediatamente un comunicato stampa. E abbiamo avuto l'ultima riunione del board a dicembre. La realtà è che non c'è nulla di vero".

La brutta conclusione del mondiale, però, porterà comunque a dei cambiamenti, perlomeno per quanto riguarda la Direzione di Gara. Abbiamo dato notizia del fatto che Loris Capirossi lascerà il ruolo di commentatore tecnico di Sky per rientrare probabilmente in DG. C'è dell'altro?

"Sì, ma non voglio e non posso parlarne ora. Ci sarà una riunione della Commissione Gran Prix il 4 febbraio prossimo, e lì saranno discusse le varie proposte".

Circolano voci che il sistema adottato potrebbe assomigliare a quello adottato dalla Formula 1, che ha dei commissari sportivi autonomi. Ne abbiamo parlato recentemente con uno dei Commissari, Emanuele Pirro.

"Io ho una mia idea, la FIM ne ha un'altra. Sono abbastanza vicine ma dobbiamo parlarne assieme prima. Non è stata ancora presa una decisione e forse non sarà presa nemmeno nella prossima riunione".

Quando ti sei sentito l'ultima volta con il Presidente della FIM, Vito Ippolito?

"Questa mattina, dieci minuti fa, ma abbiamo parlato solo pochi minuti al telefono".

Per Carmelo Ezpeleta dunque in Dorna non c'è stato alcun terremoto, né notizia da commentare. La sua è una smentita secca, senza se e senza ma.

Al timone della società spagnola, dunque, c'è ancora lui. Se poi in futuro qualcosa cambierà, vedremo. Del resto anche in F.1 si susseguono notizie e smentite su Bernie Ecclestone, sempre sul punto di 'passare la mano', si fanno nomi di possibili sostituti ed invece Bernie è sempre saldamente al timone del massimo campionato dell'automobilismo.

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti