Tu sei qui

MotoGP, Il fisco spagnolo chiede 8 milioni a Pedrosa

L'Agenzia Tributaria ha inserito Dani in un elenco di 4.855 persone con un debito di >1 milione di Euro

Non c'è solo Equitalia. L'Agenzia delle Entrate spagnola ha pubblicato oggi l'elenco dei principali debitori delle finanze pubbliche spagnole, una lista che comprende 4.855 persone fisiche o giuridiche, con un debito di oltre un milione di euro e ha aggiunto che tra tutti si raggiunge la cifra da capogiro di 15.600 milioni di euro.

Nell'elenco figura anche Dani Pedrosa, attualmente residente in Svizzera, il cui debito è pari a 7,856,949 euro e  85 centesimi.

La disputa di Dani Pedrosa con le finanze pubbliche spagnole, riferisce Motocuatro, è di lunga data. Il pilota della Honda è stato indagato per anni da parte del Tesoro, accumulando un debito di quasi sei milioni di Euro che le ammende hanno reso oggi di quasi otto milioni. Pedrosa negozia da anni il debito con il Tesoro spagnolo, alla ricerca di una soluzione sempre più complicata.



 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti