Tu sei qui

MotoGP, La Ducati a Jerez ha messo su pancia

Uno strano rigonfiamento sulla carena sulla GP15 di Pirro eccita la fantasia dei ducatisti

Questa settimana è stato proprio difficile ottenere informazioni sugli ultimi test di stagione di Jerez, peraltro non aperti al pubblico. Per fortuna il circuito andaluso nella sua pagina facebook ha pubblicato qualche fotografia dei piloti impegnati nelle prove. Per la cronaca Hiroshi Aoyama e Takumi Takahashi per la Honda, Mike di Meglio per Aprilia e Michele Pirro per Ducati.

Proprio uno scatto rubato a quest'ultimo ha messo in luce il costante lavoro di affinamento della Desmosedici, qui ancora la GP15, che è un vero e proprio laboratorio viaggiante.

Nell'immagine si nota infatti il solito sensore ottico sul forcellone posteriore, ma anche uno strano rigonfiamento posticcio sulla pancia della carenatura, sulla sinistra.

Una modifica che fa sospettare un intervento sul motore, un differente posizionamento degli organi sottostanti coperti dal guscio in carbonio che li fascia strettamente.

Un nuovo cambio, una evoluzione del seamless che ha leggermente 'gonfiato' quella zona? Un sistema a curvatura clonato dalla tecnologia di Star Trek? Corriamo troppo con la fantasia?

In attesa della nuova GP-X tutto è lecito.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti