Tu sei qui

SBK, Van der Mark operato all'avambraccio

Non si trattava di sindrome compartimentale ma di un problema ad un tendine

Michael van der Mark ha perso alcuni giorni di test a Jerez a causa di un dolore all'avambraccio destro. Per questo motivo il pilota si è fatto visitare dalla specilalista belga Geert Peersman, che ha in cura diversi crossisti che hanno sofferto dello stesso problema: un tendine che tendeva ad affaticarsi sotto carico.

Così il pilota della Honda ha deciso di operarsi in Belgio. Si è trattato di una operazione di poco conto, fatta in day-hospital, tanto che il 23enne pilota del team Ten Kate è stato in grado di lasciare la struttura lo stesso giorno.

"Al momento manca un po' di forza nel braccio - ha detto il compagno di squadra di Nicky Hayden - ma dovrebbe tornare presto ed in futuro non dovrei più avere problemi".

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti