Tu sei qui

MotoGP, Rossi: il titolo? ci riproverò nel 2016

Il Dottore sul prossimo anno: "quello che è successo non cambia i miei piani"

Forse ci penserà l’inverno e la pausa dedicata al relax e alle vacanze a mettere un pietra sopra a tutto quanto successo nel finale di campionato della MotoGP. La distanza a volte funziona e ci sarà il tempo per pensarci sopra ed elaborare la situazione. “Per il momento la storia è molto calda”, ha commentato Valentino Rossi in un’intervista su autosport.com.

I rapporti con Marquez e Lorenzo sono compromessi, ma il 2016 sarà un nuovo capitolo.

Non sono molto preoccupato per il prossimo anno - ha continuato - Ci saranno altre cose importanti, specialmente la motivazione per continuare e provarci un’altra volta”.

Il Dottore aveva subito messo in chiaro la sua volontà di essere ancora in pista e non ha cambiato idea.

Non sono cosa accadrà in futuro con Marquez, dovrei fermarmi perché ho paura? - le sue parole - Ho solo cercato di spiegare il mio punto di vista su quanto è successo, il resto non fa parte del mio lavoro. Questa storia non ha cambiato i miei piani. Quest’anno sono stato competitivo, ho fatto un buon lavoro, perciò posso provare a continuare così il prossimo anno, poi deciderò”.

Sarà la sua ventunesima stagione nel motomondiale e la voglia di rimettersi in gioco non è ancora scomparsa. Un paio di mesi di pausa, poi un altro inizio.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti