Tu sei qui

MotoGP, Lorenzo in India: sarebbe bello correre qui

"Qui c'è molta passione". Pochi giri sul Buddh International Circuit con 30 fortunati possessori di R3

Per Jorge Lorenzo non è ancora tempo di vacanze. Il cinque volte campione del mondo è infatti attualmente in India per un tour promozionale per Yamaha.

Porfuera ha infatti portato a spasso per il Buddh International Circuit 30 fortunati possessori della nuova R3, introdotta sul mercato indiano solo lo scorso agosto.

Lorenzo ha approfittato dell'occasione anche per visitare la "Vincente Ferrer Foundation" in Anantapur. L'associazione è responsabile per la lotta contro la povertà in una delle regioni più povere del mondo.

"E' la seconda volta che sono in India ed ho l'occasione di girare su questo tracciato, che è molto bello e potrebbe anche ospitare la MotoGP - ha detto il maiorchino - ho percorso qualche giro con tre gruppi di ospiti in sella alla R3 e devo dire che non è stato facilissimo perché l'asfalto era bagnato e non volevo che qualcuno scivolasse. Mi piacerebbe veramente venire qui a correre, gli appassionati locali amano molto il motociclismo ma purtroppo non hanno un Gran Premio, nonostante siano uno dei più grandi mercati del mondo".

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti