Tu sei qui

Yamaha svela la FJR1300 2016

Nuovo il cambio, nuova la frizione e nuove luci a Led adattive

Iscriviti al nostro canale YouTube

Il salone di Milano ha chiuso da poco i battenti ma Yamaha non si accontenta e mostra quella che, invero, non è una novità assoluta, ovvero la FJR1300 declinata nei modelli A/AE/AS.

Tourer di medio lungo raggio, la FJR è sempre stata un caposaldo della casa di Iwata, rinnovatasi negli ultimi anni, ed ancor più oggi, con poche modifiche, ma precise e mirate.

Già, perchè la FJR 1300 del 2016 rimane immutata nella sua cilcistica e nella meccanica ma - nelle sue declinazioni A/AE/AS - punta ad un miglioramento del comfort e della qualità della guida. Si parte con un nuovo cambio a sei rapporti con una nuova rapportatura, maggiormente sfruttabile ed una sesta da 'appoggio' per sfilare a regimi bassi.

Nuova anche la frizione antisaltellamento il cui obiettivo è anche quello di affaticare meno il momento di pressione sulla leva.

Dal punto di vista estetico, la nuova FJR 1300 rimane praticamente invariata, ma di fondamentale importanza è la nuova fanaleria full Led, con oltretutto la funzione adattiva in curva a 6 Led per le versioni AE ed AS.

Come funzionano? Sopra ogni faro si mostrano tre Led, che si accendono in sequenza progressivamente in relazione all'angolo di piega. Modifiche di dettaglio anche per la strumentazione con una nuova grafica ed un software aggiornato del computer di bordo.

Tra le colorazioni, entra in listino la tinta Matt Silver. La gamma 2016 della FJR 1300 2016 sarà disponibile nelle concessionarie da febbraio con i prezzi che variano dai 15.990 della versione A fino ai 19.990 euro della AS. Da sottolineare anche come sia prevista la predisposizione per il sistema D-Air Street di Dainese.

GUARDA IL VIDEO

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti