Tu sei qui

MotoGP, Rossi sconfitto nel Master, trionfa Cairoli

Sfuma il bis al Monza Rally Show, Valentino eliminato nella semifinale contro l'otto volte iridato

Ancora una volta il Master Show si rivelato è fatale per Valentino Rossi. Se lo scorso anno ci ha pensato Robert Kubica a negargli la vittoria, questa volta è stato il turno di Tony Cairoli. Il siciliano è stato  la rivelazione dell’edizione 2015 della kermesse brianzola.

Dopo la foratura nell’ultima prova speciale, l’alfiere KTM ha ritrovato la forza per rialzarsi, eliminando Rossi nella semifinale ed in seguito trionfando contro Neuville. Valentino felice a metà, dal momento che il successo nell’uno contro uno sarebbe  stata la ciliegina sulla torta di un weekend da incorniciare.

Avevi detto che l’obiettivo principale era vincere il rally.

Vero, sono felicissimo per la quarta vittoria al Monza Rally Show. Anche nella giornata di domenica abbiamo voluto attaccare, riuscendo a conquistare la speciale Grand Prix di oltre 30 km. Sarebbe stato bello vincere anche il Master, però siamo lo stesso contenti”.

Cosa è mancato nel Master Show?

“Sinceramente non lo saprei. Credo che Tony sia stato più veloce di me e ha meritato di vincere”

Te lo aspettavi così forte?

“Ha sorpreso tutti. Se non fosse stato per il problema alla gomma sarebbe arrivato secondo nel rally. Ha dimostrato di essere un gran rivale e di avere un passo veloce e costante”.

Quando ti rivedremo su un auto da rally?

Al prossimo Rally di Monza. Purtroppo tra test e impegni con le due ruote non ho più il tempo per dedicarmi a questa specialità. Sicuramente sarebbe bello poter rifare un’esperienza come al RAC o in Nuova Zelanda, però prima viene la moto”.

Adesso vacanza?

“Finalmente, non vedevo l’ora. È stata una stagione impegnativa, che però non va buttata via, anzi. Cercherò di riposarmi e ricaricare le energie per Sepang. Ci attende un 2016 con tante novità e nuovi avversari, tra cui Suzuki che sta facendo importanti passi avanti.

Sotto l’albero di Natale cosa ti piacerebbe trovare?

Niente di particolare. Solo un po’ di tranquillità e relax”.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti