Tu sei qui

SBK, Reitemberger dietro alle solite Kawasaki

Il 21enne tedesco del team BMW-Althea a quattro decimi dalle Kawa di Rea e Sykes

Domani sarà la volta della MotoGP, con Honda, Ducati ed Aprilia, ma oggi i piloti della Superbike hanno proseguito i test ed alla fine come spesso accade è stata la coppia della Kawasaki a spuntarla.

Il più veloce in sella alla verdona è stato Jonathan Rea, che ha fatto segnare un ottimo 1.40.139 ma ha stupito con il terzo tempo a meno di quattro decimi dal campione del mondo Markus Reittemberger in sella alla BMW del neonato team Althea che ha lasciato la Ducati per la quattro cilindri.

Il pilota tedesco, campione IDM SBK 2015 ha vinto il titolo battendo l'esperto Fores. Tredicesimo a Misano grazie ad una wildcard il 21enne ha appena concluso la sua stagione con 11 vittorie su 14 gare e ben quattro doppiette, nonostante i 7 Kg di zavorra impostigli dal regolamento dell'IDM.

Sembra, dunque, che Genesio Bevilacqua ci abbia visto bene portandolo in Superbike. Positiva è stata anche la giornata di Jordi Torres, rookie of the year 2015 con l'Aprilia. Lo spagnolo infatti si è fermato a quattro decimi dal compagno di squadra che aveva il vantaggio, se non altro, di conoscere molto bene la S 1000 RR.


Foto: circuitodejerez.com
Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti