Tu sei qui

SBK, BMW-Althea subito in pista a Jerez

Bevilacqua: "E' stata solo una prima presa di contatto ma siamo soddisfatti"

L'ufficialità è arrivata solo pochi giorni fa all'Eicma, ma Genesio Bevilacqua non dorme ed il team BMW-Althea è sceso in pista già oggi per la prima volta con le BMW che utilizzerà il prossimo anno nel mondiale Superbike.

"E' stata proprio una prima presa di contatto per Jordi Torres (nella foto) - ha raccontato Genesio Bevilacqua, proprietario della squadra - avevamo due moto, una della scorsa stagione ed un'altra assemblata da noi. Ovviamente per il momento ci siamo fermati ad un secondo dalle Kawasaki di Rea e Sykes, ma possiamo senza dubbio parlare di debutto positivo. E non solo per Torres che si è trovato subito bene sulla moto, ma anche per De Rosa che ha guidato la stock distruggendo il record della pista che apparteneva alla Ducati.  Raffaele non è un pilota di primo pelo, ma è molto esperto e con lui noi e la BMW puntiamo subito al risultato".

Il team BMW-Althea, schiererà anche Markus Reiterberger e si avvale come direttore tecnico dell'ingegner Jan Witteveen,  sarà in pista anche domani, martedì.

Oggi il più veloce a Jerez è stato Jonathan Rea seguito da Tom Sykes. Reiterberg e Torres si sono fermati a poco più di un secondo. In pista con la MV Agusta anche Marco Melandri nel ruolo per lui insolito di collaudatore.

Foto: circuitodejerez.com


Marco Melandri in sella alla MV Agusta

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti