Tu sei qui

SBK, Lowes: sulla R1 bene dopo pochi giri

AUDIO. Il pilota Yamaha SBK: "Rea sarà il favorito, l'arrivo di Hayden un bene per il campionato"

C’è grande interesse per il ritorno in Superbike di Yamaha, che ha affidato le proprie R1 a Sylvain Guintoli e Alex Lowes. I due piloti hanno già incominciato a conoscere la nuova moto e i primi riscontri sono positivi. Entrambi sono veloci ed esperti, ma partire da zero non è mai semplice.

Lowes, dopo i test di Aragon, era ospite all’Eicma di Milano e ha raccontato le sue prime impressioni.

La moto mi piace, sia per quanto riguarda il motore che la ciclistica - ha spiegato - Ho avuto ottime sensazioni dopo solo 6 o 7 giri e questo mi rende molto felice”.

Il lavoro continuerà la prossima settimana con tre giorni di test a Jerez

“Abbiamo qualcosa da provare, ma soprattutto ogni volta che salgo in moto va sempre meglio - ha detto - Tutto è nuovo, ma penso che saremo pronti per la prima gara della stagione”.

Che inizierà a Phillip Island alla fine di febbraio.

La cosa più importante sarà iniziare bene - il primo obiettivo - Se potremo puntare alla vittoria sarà bello, altrimenti avremo altre gare per provarci. So che le Ducati e le Kawasaki sono già molto veloci, mentre noi abbiamo ancora lavoro da fare per arrivare allo stesso livello”.

Alex non ha nessun dubbio su chi sarà il principale rivale.

Jonathan Rea sarà il favorito. Ha vinto quest’anno e la Kawasaki è un piccolo passo avanti, chi riuscirà ad arrivargli davanti sarà vicino a vincere il campionato”.

Il 2016 sarà anche l’anno del debutto di Hayden nel mondiale derivate di serie.

Sono felice, Nicky è un bravo ragazzo ed è stato campione del mondo in MotoGP. Penso che farà un buon lavoro, forse con la Honda sarà più difficile per lui ma la sua presenza è senza dubbio un bene per il campionato”, ha concluso Lowes.

Ascolta l’audio dell’intervista di Anna Simone

{pb_mediaelmedia=[audio] audio_mp3=[images/ARCHIVIO/2015/Audio/11_Novembre/lowes_eicma.mp3]}

Categoria: 

Audio: 

Articoli che potrebbero interessarti