Tu sei qui

MotoGP, Colaninno:"ecco perchè siamo entrati"

"Abbiamo avuto risultati crescenti, ma per l'anno prossimo possiamo migliorare"

Intervenuto all'apertura del lavori dell'EICMA, Roberto Colaninno, nel presentare la gamma 2016 dei prodotti del Gruppo di Pontedera ha posto l'iobiettivo per la prossima stagione in MotoGp "Abbiamo avuto risultati sempre crescenti, ma non basta.Per l'anno prossimo ci aspettiamo di migliorare ancora."

"La passione non basta, bisogna avere la freddezza che la tecnologia oggi impone." Un approccio alle corse, sempre fondamentale anche in ambito prodotto, oltre che immagine "Per noi è un laboratorio fondamentale - ha continuato - dove possiamo testare le evoluzioni tecnologiche. Questo è cruciale ed è per questo che abbiamo deciso di entrare in anticipo nel mondo della MotoGp".

Nell'ambito del suo intervento non è mancato uno sguardo sul futuro del Gruppo in fatto di strategie di mercato, soprattutto nei bacini sempre più importanti come l'Asia:" Abbiamo poli produttivi in Italia, Cina, India e Vietnam, siamo una multinazionale che guarda al futuro, ma dobbiamo stare attenti. Come Gruppo fin'ora abbiamo fatto tanto negli utlimi anni, ma fino ad ora abbiamo scherzato (ha ironizzato,ndr)."

"Bisogna creare ciò che oggi non c'è, com'è stato per l'MP3 - ha poi aggiunto - "ma con la flessibilità necessaria per adattarci ai vari contesti in cui operiamo. Non è detto che un'idea che funzioni da una parte vada bene per un altra." Proprio da questa considerazione, che è nata la Wi-Bike, la prima bici elettrica di Piaggio, realizzata dopo aver constatato come in America, ad esempio, la bici sia il mezzo preferito per gli spostamenti nell'ultimo miglio."

"La nostra sfida e' il mercato asiatico, ma bisogna qualificare il prodotto che non puo' essere low cost."

Una battuta non è mancata sulla grande icona della storia di Piaggio, la Vespa:" E' piacere gioia felicità, ed oggi abbiamo bisogno di questo, non avrei mai pensato che ancora oggi, sia l'oggetto più amato al mondo. Dovrebbe essere protetta dall'Unesco, perchè non è solo proprietà di Piaggio, ma del mondo intero."

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti