Tu sei qui

SBK, Nebbia e freddo per il debutto di Hayden

Ad Aragon il maltempo ha condizionato la prima giornata di test per il piloti della SBK

Non si può dire che i piloti della SBK abbiano trovato le condizioni ideali ad Aragon per il primo dei due giorni di test, con pista umida e nebbia al mattino. La situazione è leggermente migliorata nel pomeriggio, e l’asfalto è riuscito almeno ad asciugarsi, ma le temperature sono rimaste basse.

Nicky Hayden non è stato troppo fortunato per il suo debutto sulla Honda CBR1000RR. Ha approfittato della mattina per trovare la giusta posizione in sella sulla moto, poi una brevissima uscita utile più che altro per le foto di rito.

Anche gli altri piloti non hanno potuto fare molto, a cominciare da Chaz Davies, che ha qualche novità per telaio e motore sulla sua Panigale. La buona notizia per Ducati è che Davide Giugliano lo affiancherà la prossima settimana a Jerez.

Nei box di Aragon c’erano anche le Yamaha R1 di Alex Lowes e Sylvain Guintoli, mentre il team Barni ha affidato la sua Ducati a Xavi Fores. E’ sceso in pista sulla Kawasaki, per una trentina di minuti sul finale, Jonathan Rea per provare una nuova posizione in sella, oltre ad evoluzioni per telaio e motore. E’ invece rimasto ai box il suo compagno di squadra Tom Sykes.

I test continueranno domani, con la speranza che il meteo sia più clemente.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti