Tu sei qui

MotoGP, Test: Pedrosa regola Marquez e Lorenzo

I TEMPI ALLE 13.30. Vinales con la Suzuki è 4°, Valentino Rossi ha l'11° tempo

Saranno solo test ma nessuno vuole comunque arrivare dietro e a Valencia, nell’ultima ora, ci sono stati continui rivolgimenti di fronte. La classifica è molto corta, con 11 piloti in poco più di un secondo, e davanti a tutti c’è Pedrosa. Il pilota della Honda ha abbassato il riferimento fino a 1’31”321, facendo segnate il miglior crono dei due giorni di prove con le Michelin.

Se Dani è scatenato, neanche Marquez scherza ed è a soli 0”173 dal suo compagno di squadra. Le Honda dominano, ma la Yamaha non sta a guardare e Lorenzo occupa il terzo posto staccato di 0”206. Se erano prevedibili le prestazioni dei primi tre, la sorpresa arriva dal quarto posto di Vinales. Maverick si è confermato veloce con la Suzuki e paga appena 0”326.

Subito alle sue spalle c’è un’altra Honda, quella di Crutchlow, che precede per 90 millesimi la Suzuki di Aleix Epsargarò (protagonista di una caduta). La prima Ducati è quella di Andrea Iannone, staccato di mezzo secondo e davanti a Smith, Redding (ottimo debutto del britannico sulla GP15) e Miller (anche lui a terra) che chiude la Top Ten.

Un altro passo indietro e all’11° posto troviamo Valentino Rossi, che paga 1”013 e precede Andrea Dovizioso e Pol Epargarò. Quattordicesima piazza per il debuttante Rabat, davanti a Baz, Petrucci, Hernandez e alle due Aprilia di Bautista e Bradl.

I TEMPI ALLE 13.30


Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti