Tu sei qui

MotoGP, Marquez: Rossi? rimonterà in fretta

"Lorenzo è il più veloce, voglio stare con lui". Pedrosa: "voglio una bella gara per chiudere l'anno"

Neanche Marc Marquez, il pilota che si è messo in garage la BMW M6 in palio per il migliore in qualifica dell’anno, è riuscito a batter il giro record di Lorenzo a Valencia. Il piccolo diavolo ha ammesso la sconfitta: “ho fatto un buon giro alla prima uscita, ma con qualche errore. Pensavo alla pole, ma quando ho visto il tempo di Jorge ho capito che non avrei potuto migliorarmi così tanto”.

Marc ha comunque dato tutto.

Volevo la pole position e ho cercato di andare oltre al limite, rischiando anche di cadere - afferma - Guardando alle libere, sono sicuro di avere un buon ritmo ma rimane un punto interrogativo. Nessuno sa come si comporteranno le gomme dopo 10 o 15 giri consecutivi”.

Soprattutto l’anteriore è un problema.

Nessuno si aspettava temperature così elevate e la Honda spinge molto sullo pneumatico anteriore, il risultato è che anche la mescola più dura è troppo soffice - la spiegazione - Dovremo cercare di sistemarci con l’assetto”.

Se si vuole provare a vincere.

Lorenzo sembra il più forte e il mio obiettivo è stare con lui - dice - Se arrivassimo all’ultimo giro insieme, proverei certamente a passarlo se ne avessi la possibilità”.

Poi Marquez parla delle possibilità di vittoria del titolo di Rossi.

Credo che in pochi giri possa risalire fino alle prime posizioni, Valentino l’ha già fatto in passato quando partiva 8° o 10°”, la sua analisi.

Anche per Dani Pedrosa, che chiude la prima fila, non c’è niente di ancora scritto: “possiamo aspettarci di tutto e ha 7 punti di vantaggio in classifica”. Lo spagnolo cercherà di mettere in bacheca un’altra vittoria, dopo un finale di stagione in crescendo.

Sono arrivato a Valencia in un buono stato di forma dopo delle belle gare - dice - Ieri le sensazioni non erano delle migliori, ma oggi siamo riusciti a migliorare. Bisognerà vedere le temperature di domani e stare concentrati, la gestione delle gomme sarà fondamentale”.

L’importate è finire la stagione nel migliore dei modi.

E’ il mio obiettivo, dopo una buona progressione”, conferma.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti