Tu sei qui

Moto3, Valencia: pole di McPhee, Fenati in scia

QP - L'italiano a un soffio dallo scozzese che agguanta il primo sigillo in qualifica

Valencia: pole di McPhee, Fenati in scia

Prima pole mondiale per John McPhee. Lo scozzese riesce ad avere la meglio sulla truppa della Moto3, nonostante una scivolata nel finale quando era in pista per il time attack. Scivolata per fortuna senza apparenti coneguenze e gara in salvo. Per lui prima casella al via con il tempo di 1.39"364.

In seconda posizione svetta Romano Fenati. Il pilota Sky VR46 reduce da turni di prove libere in sordina, ha piazzato la zampata in qualifica e mostrando una buona velocità per tutto il turno. Per lui gap dalla pole di 0.086 millesimi ed un Gp che si prospetta al vertice. Anche se in Moto3 nulla è da dar per scontato, come ben sanno gli altri due polti italiani Enea Bastianini e Niccolò Antonelli, con il primo che a poche manciate di secondi dal termine forse cullava la partenza in prima fila al fianco di Fenati.

La beffa per entrambi è arrivata prima sotto forma della Honda di Efren Vazquez (+0.099) e subito dopo la tenacia di Miguel Oliveira (+0.139) ha fatto il resto, relegando i due al sesto e settimo posto dietro il veloce Jorge Navarro. Ottavo tempo per Karel Hanika che sopravanza Brad Binder e Hiroki Ono che chiude i discorsi per la top ten.

Debutto con il 16esimo tempo in qualifica per Nicolò Bulega (+0.600). Il giovane pilota, wildcard e debuttante nel mondiale, pur mostrandosi molto veloce, ha pagato forse l'inesperienza nello sfruttare il treno buono e portarsi più avanti in classifica. Nel complesso per lui weekend positivo e una gara che potrebbe regalare delle belle soddisfazioni.

Colui che dalla gara attende soddisfazioni sicuramente è Danny Kent. Per l'inglese del team Leopard , primo nel mondiale con 24 punti di vantaggio su Oliveira, qualifica che rispecchia quanto fatto vedere nelle libere. La gara dovrà esser altra storia per lui, per evitare una clamorosa beffa mondiale.

Per quel che riguarda la classfica dei piloti italiani, detto di Bulega 16esimo, il suo compagno di team Andrea Migno è 15esimo, mentre Pecco Bagniaia con la Mahindra è 19esimo. 23esimo tempo per Lorenzo Dalla Porta. Il romano vice campione italiano, Andrea Di Giannantonio chiude 27esimo, con Manuel Pagliani e Alessandro Tonucci, rispettivamente 29esimo e 33esimo.

A seguire l'ordine di partenza


Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti