Tu sei qui

MotoGP, Lorenzo: un altro titolo non mi cambia la vita

"E' stata una buona giornata. Partire ultimo e avere 7 punti di vantaggio? Sto bene così"

Jorge Lorenzo ostenta tranquillità, come se domenica non si stesse giocando tutto. Il suo volto è una maschera, anche se un po’ tensione sembra affiorare. “Forse pensate così perché non sono abituato ad avere tanta gente davanti ad ascoltare le mie parole”, sdrammatizza con una battuta. Ci riesce a metà.

L’ho già detto, ho poco da perdere - continua - Un titolo in più o in meno non cambierà la mia vita. Avrò solo un trofeo in meno, mi chiameranno 4 volte campione del mondo invece che 5. Tutto qui”.

E’ complicato credergli e forse è meglio concentrarci su quello che dice la pista.

Quando sono in pista non penso a nient’altro, solo a dare il mio meglio - dice - Ci sono dei tifosi che mi hanno insultato? Non mi preoccupo di loro, tengono per un altro pilota. Non influenzano le mie prestazioni”.

Questo l’ha dimostrato.

Mi sento meglio dopo un bel venerdì come questo. Siamo partiti bene e abbiamo continuato il nostro lavoro, concentrandoci nel pomeriggio sulla preparazione della gara. Ho un buon passo con la gomma nuova, mentre trovo l’opzione più dura al posteriore peggiore rispetto alla media”.

Neanche di Rossi si preoccupa.

Mi sembra sia stata una buona giornata anche per lui, ma la mia strategia non cambia. Devo essere veloce e non commettere errori - spiega - So che fare la pole domani sarà complicato contro le Honda e Marquez”.

E anche batterle in gara, anche se la vittoria non sembra essere il suo principale obiettivo.

Ho già dimostrato di essere forte per 17 gare, non devo farlo anche in questa”.

Poi risponde con una risata a chi gli chiede di qualificarsi penultimo per partire a fianco di Rossi.

Sarebbe come se il Barcellona nella finale di Champions League si segnasse un autogol. Non mi sembra una tattica intelligente”.

E non farebbe neanche cambio con Rossi.

Partire ultimo e avere 7 punti di vantaggio? Grazie, ma sto bene così”.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti