Tu sei qui

MotoGP, Carlo Pernat: il TAS? decisione giusta

AUDIO Il manager genovese spiega perché la sentenza non poteva essere diversa

Dopo la decisione del TAS di non sospendere l'applicazione della decisione della Giuria di Gara di Sepang, nei confronti di Valentino Rossi, Carlo Pernat ha espresso la sua opinione a Valencia.

"E' stata una decisione logica quella del TAS, non poteva andare contro la decisione della Race Direction e secondo me anche giusta perché alla fine la scorrettezza di portare fuori Marquez  Rossi l'aveva fatta. Portato a farla quanto si vuole, ma una penalizzazione ci voleva. Siamo d'accordo, la penalizzazione più giusta sarebbe stata quella del ride throught. Si sarebbe risolto tutto. Oggi il TAS non poteva fare altro. E' una penalizzazione molto pesante. E' una decisione definitiva perché anche se ci fosse qualcosa in futuro, il mondiale domenica sarà finito. Per cui se fra qualche mese ci fosse un'altra decisione…magari a Valentino potrebbero regalare un Gran Premio, ma lo dico per scherzare, per gettare acqua sul fuoco".

ASCOLTA L'AUDIO

 

{pb_mediaelmedia=[audio] audio_mp3=[images/ARCHIVIO/2015/Audio/18_Valencia/pernatgiovedi.mp3]}

Categoria: 

Audio: 

Articoli che potrebbero interessarti