Tu sei qui

MotoGP, Abraham rinuncia anche a Valencia

"Se corressi i tempi di recupero di allungherebbero". Ancora West il sostituto

Karel Abraham avrebbe voluto esserci a Valencia per l’ultima gara dell’anno, e forse anche in MotoGP perché i programmi del team AB Racing (di proprietà del padre) per il 2016 non sono ancora chiari. Dopo un consulto con i medici, il pilota ceco ha deciso di rinunciare perché il piede infortunato non è ancora guarito completamente.

Come già in Australia e in Malesia, anche in Spagna il suo posto sulla Honda Open sarà preso da Anthony West.

Sarebbe stato bello tornare almeno per l’ultima gara ma i contro superano i pro - ha dichiarato Abraham - Il riposo mi ha fatto bene, il piede va meglio. Se però salissi in moto e guidassi al 100%, le mie condizioni farebbero un passo indietro di qualche settimana e i tempi di recupero di allungherebbero. Auguro a Tony il miglior risultato possibile, ma glielo dirò di persona perché non voglio sicuramente perdermi il gran finale”.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti