Tu sei qui

SBK, Yamaha, la nuova R1 debutta a Jerez

In pista oggi e domani con Lowes e Guintoli insieme al team ufficiale Kawasaki

La tanto attesa Yamaha R1 è pronta a debuttare nel mondiale SBK con Sylvain Guintoli ed Alex Lowes. La nuova coppia franco-inglese è pronta a difendere i colori di Iwata tra le derivate di serie, dove la Casa manca ufficialmente dal 2012, ma prima di tutto dovrà sviluppare la nuova moto (già regina quest’anno nel BSB e MotoAmerica, oltre che nella prestigiosa 8 Ore di Suzuka). Per questo motivo, Guintoli e Lowes sono scesi in pista questa mattina per la prima di due giornate di test a Jerez (in compagnia di Kawasaki).

“Potete immaginare quanto eccitato e curioso sia di scoprire la nuova R1 – ha commentato Guintoli – Non vedo l’ora di prendere le misure alla moto, dopo un anno difficile per me, iniziare il lavoro e provarla in configurazione SBK”.

“Sono curioso e anche un po’ ansioso – ha confessato Lowes, al terzo anno con Crescent, che ha preso in carico la logistica – Il progetto è davvero entusiasmante, ma ovviamente prima dobbiamo scoprire a che punto siamo con la moto ed imparare le basi. Anche solo l’erogazione sarà molto diversa da quella alla quale ero abituato. Fortunatamente, abbiamo tutto il tempo di prepararci per Phillip Island”.

Dalle prime foto si può notare la presenza evidente del nuovo sponsor Pata, che ha lasciato Honda dopo anni di collaborazione per sposare un progetto nuovo. Il colore definitivo delle livree, che pare sia stato oggetto di numerose discussioni tra sponsor e squadra, resta però ancora da scoprire.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti