Tu sei qui

MotoGP, Rossi-Marquez: la reazione della Rete

Il Web si spacca in due tra chi dà ragione a Rossi e chi a Marquez. Impazzano i "meme"

Il contatto tra Valentino Rossi e Marc Marquez ha alzato un polverone che difficilmente si depositerà prima del round di chiusura a Valencia, ammesso e non concesso che al “toboga” intitolato a Ricardo Tormo si presentino entrambi i protagonisti.

Senza entrare nel merito – lo faremo altrove – vale la pena di sottolineare come l’incidente abbia catapultato la MotoGP tra gli argomenti più gettonati sui social media e, considerato il primo comandamento del mondo dell’intrattenimento secondo il quale “there is no such thing as bad publicity" (non esiste cattiva pubblicità), si può tranquillamente affermare che la giornata di oggi abbia incrementato a dismisura il “volume” del motomondiale, portandone l’eco virtualmente in ogni angolo del mondo. O meglio, della Rete.

Il Web si è spaccato nettamente in due fazioni, anche se non equivalenti (dopotutto, per fare un esempio, la pagina Facebook di Rossi conta più fan di quelle di Marquez e Lorenzo messe insieme). In netta minoranza, manco a dirlo, i moderati che propendono per un concorso di colpa. C’è quasi solo chi dà ragione a Rossi, e chi la dà a Marquez. Tra questi, molti hanno usato toni ben diversi da quelli raccomandati dal galateo. Altri invece hanno preferito l’ironia, e diversi fotomontaggi più o meno riusciti hanno iniziato a riprodursi “viralmente”, tra bacheche e cinguettii. Ne abbiamo selezionati alcuni dei più condivisi. Meglio provare a riderci su, anche se lo spettacolo offerto dai due diretti interessati evocherebbe altri tipi di reazioni…


Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti