Tu sei qui

Moto3, QP: Niccolò Antonelli si prende la Pole

Molti i 'trenini' con piloti lenti in mezzo alla pista. Penalità in arrivo?

Ci ha provato di prima mattina, ma quando la posta in palio era più alta, è riuscito nel centrare il proprio obiettivo.

Niccolò Antonelli conquista la pole position al gran premio di Malesia a Sepang, con il crono di 2'12.653, appena 47 millesimi meglio di Jorge Navarro. Pochi certo, ma sufficienti per prendersi la seconda pole dopo quella di Brno

34 gradi la temperatura dell'aria, 43 quella dell'asfalto. La mattinata è caotica in quel di Sepang, ed in effetti anche sul circuito dove in tanti, forse troppi, hanno provato a trovare un treno, un gancio per poter fare il tempo.

I giovani della Moto3 ancora una volta ci ricascano, e si vedrà poi quali saranno le decisioni della federazione. Dicevamo quindi della seconda piazza di Jorge Navarro, davanti a Miguel Oliveira, ritrovatosi costretto quasi a rinunciare ad un ulteriore giro lanciato veloce per non dover fare troppo da traino.

2'12.893 il riferimento cronometrico per il portoghese davanti a Efren Vazquez che chiude la sessione in 2'12.956. QUinta piazza per Kornfeil seguito da Danny Kent, tra gli indiziati per una penalità però.

Dalla settima piazza è un tris tutto i taliano: Romano Fenati il migliore del trio in 2'13.106 davanti a Francesco Bagnaia, che chiude in 2'13.167 in sella alla sua Mahindra, e seguiti da Enea Bastianini, nono a +0.579 millesimi dalla vetta.

Gli altri italiani: Stefano Manzi 17esimo, Lorenzo Dalla Porta 23esimo, Andrea Migno 24esimo, Manuel Pagliani 28esimo. Come detto Alessandro TOnucci e Andrea Locatelli hanno dato forfait.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti