Tu sei qui

SBK, MV Agusta con Forward, apre a Melandri

Il ravennate, ancora senza moto, avrà la possibilità di provare la F4 in un test

MV Agusta, in procinto di annunciare la partnership con Forward in SBK, ha aperto un dialogo con Marco Melandri. Il ravennate, sfumata le trattative con Yamaha e Althea (che passerà a BMW ma con Torres e Reiterberger), ha chiesto e ottenuto di provare la F4 in un test a porte chiuse con la possibilità di dare continuità all'iniziativa.

Un’opportunità di quelle ghiotte, sulla falsariga della “scommessa” accettata da Nicky Hayden, passato ad Honda con la garanzia di una nuova supersportiva in arrivo per il 2017. A Schiranna si lavora da tempo su un progetto completamente nuovo – nome in codice, F8 – che dovrebbe vedere la luce a metà 2016, ma già al salone di Milano di quest’anno la F4 verrà riproposta in versione più leggera e potente e, con un regolamento tecnico congelato per il 2016, le sue quotazioni potrebbero salire velocemente.

Tornando al test del ravennate, mancano ancora data e luogo. A livello teorico, in ogni caso, un pilota italiano del blasone di Melandri rappresenterebbe un investimento interessante sia a livello tecnico che di marketing per la Casa, che ha comunque un altro anno di contratto con Leon Camier. Dalla prossima settimana dovrebbero delinearsi maggiormente i contorni di un’iniziativa che ha raccolto l’entusiasmo di tutti le parti interessate. Poi, se son rose, fioriranno.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti