Tu sei qui

Moto2, Phillip Island: pole position per Rins

QP - Lo spagnolo a caccia della seconda vittoria dopo Indianapolis

Phillip Island: pole position per Rins

Dopo aver fatto registrare i migliori riferimenti nelle libere, per Alex Rins arriva una perentoria conferma con la terza pole position stagionale.

Una prestazione che lo candida a ruolo di favorito per il successo in Australia, dopo l'ultima affermazione ad Indianapolis. Per il veloce rookie una pole acciuffata con il tempo di 1.32"523 arrivata nelle prime fasi della sessione mettendo più di due decimi tra sè e gli avversari. Avversari che vedono le ombre di Alex Pons (per la prima volta iin prima fila) e Sam Lowes sulle spalle.

Per entrambi qualifiche concluse rispettivamente con un distacco di 0.214 e 0.264 decimi dal poleman, con il secondo autore di un hig-side ad una manciata di minuti dal termine, allontanatosi poi dalla via di fuga zoppicando leggermente.

In quarta casella partirà Thomas Luthi che precede Mika Kallio e Takaaki Nakagami. Solo settimo al via l'iridato Johann Zarco che sui saliscendi australiani non si è espresso al momento sui sui livelli.

Dietro l'italo-tedesco Sandro Cortese in ottava posizione, troviamo il primo italiano al via. Lorenzo Baldassarri scatterà per il Gp di domani dalla nona casella. Con il tempo di 1.33"202 accusa un ritardo dalla prima posizione occupata da Rins di 0.679 decimi. Lo spagnolo Julian Simon chiude la top ten.

Per quel che riguarda la situazione degli altri due piloti italiani al via, segnaliamo la 12esima posizione di Simone Corsi (+0-768) e la 19esima di Franco Morbidelli (+1.241) al rientro in Australia dopo la degenza per il brutto infortunio alla gamba.

 

Di seguito lo schieramento completo del GP di Australia



Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti