Tu sei qui

Moto2, Phillip Island: Rins sempre al comando

FP3 - Lo spagnolo ad un soffio dal record di De Angelis chiude le libere in testa

Phillip Island: Rins sempre al comando

Nell'ultimo turno di prove libere della Moto2 sul tracciato di Philli Island, è nuovamente Alex Rins ad imporsi in classifica. Dopo aver chiuso al comando le prove del venerdì, lo spagnolo nuovamente davanti a tutti, stavolta beffando Sam Lowes con il quale si accende una sfida a suon di giri veloci sul finale di turno. Sfida che la Kalex numero 40 porta al termine con il tempo di 1.32"883, lasciando l'inglese su SpeedUp a 0.289 decimi. Per Rins un tempo che avvicina il riferimento di Alex De Angelis del 2013 (1.32"814) oltre ad un turno che nel complesso trova segnali forti lanciati dallo spagnolo in vista delle qualifiche (ed il GP) anche sul fronte del passo.

Dietro la coppia di testa troviamo lo svizzero Thomas Luthi ed il tedesco Jonas Folger. Quinto, ed autore di un fuori pista a metà sessione, il francese Johann Zarco che sui saliscendi dell'Isola al momento sembra avere qualche difficoltà. Per lui un distacco dal leader di 0.605 decimi.

Sesto a seguire Mika Kallio (+0.624), mentre a scalare posizione troviamo Lorenzo Baldassarri che dopo l'exploit di ieri con il terzo posto fatto segnare in Fp2, stavolta non va oltre il settimo riferimento, a poco più di otto decimi dalla testa. Ottavo è Alex Marquez che precede nell'ordine Sandro Cortese e Luis Salom.

Per quel che riguarda le posizioni degli altri due italiani in classifica dobbiamo scorrere sino alla 17esima posizione dove troviamo Simone Corsi (+1.395) davanti a Franco Morbidelli 18esimo (+1.501)

 

A seguire l'ordine dei tempi del terzo turno di prove libere




Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti