Tu sei qui

SBK, Vd Mark: Hayden? Perfetto, ha esperienza e fame

"Insieme saremo una bella coppia, la CBR crescerà ancora". Guintoli 14º: "Problemi meccanici e di elettronica"

Non sarà quella di una volta, ma la “vecchia” Honda può ancora dire la sua. Negli ultimi due round la CBR è salita sul podio, con due terzi posti, prima con Michael Vd Mark a Jerez e poi con Sylvain Guintoli a Magny Cours. A Losail, lo scorso anno, Jonathan Rea la portò fino al secondo posto prima di dirle addio, ed il suo “erede” nel team Ten Kate sta facendo di tutto per imitarlo nel gran finale del campionato 2015.

“Mi sento molto a mio agio con la moto – ha detto il rookie olandeseIl pacchetto è datato, non possiamo nasconderlo, ma ha funzionato molto bene nelle ultime gare. Anche qui, nonostante il lungo rettilineo. Dobbiamo spingere al massimo per stare coi primi, ma abbiamo indovinato l’assetto di partenza e possiamo migliorare ancora. La pista è scorrevole, quello che serve alla nostra moto. Sono sempre stato in lotta per podio nelle ultime gare, vorrei chiudere l’anno risalendoci”.

Nel 2016, il 22enne olandese avrà di nuovo un ex-campione del mondo, questa volta della MotoGP, a fianco nei box.

“Hayden è il miglior pilota che il team potesse scegliere. Ha molta esperienza, ed aveva bisogno di un nuovo inizio nella sua vita agonistica. Avrà sicuramente fame. Non ci siamo ancora parlati, ma sono sicuro che insieme saremo una bella coppia e potremo sviluppare ancora meglio la moto”.

Più in difficoltà Guintoli, che tra poco meno di un mese salirà sulla nuova Yamaha R1. Il francese, noto per la sua professionalità, vuole onorare fino in fondo la “maglia” attuale ma è stato confinato in 14ª posizione da problemi tecnici.

“È stato uno di quei giorni, o meglio, notti – ha dichiarato – Abbiamo avuto un problema meccanico in FP1 e di elettronica in FP2. Spero che domani ogni cosa torni a funzionare a dovere, in modo da recuperare il tempo perduto il più in fretta possibile”.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti