Tu sei qui

MotoGP, Rossi e Lorenzo faccia a faccia

VIDEO. Un'intervista doppia ai due rivali in cui ripercorrono i migliori e i peggiori momenti della stagione

Iscriviti al nostro canale YouTube

In Giappone, Rossi e Lorenzo si sono ritrovati fianco a fianco ma non in pista, bensì davanti a una telacamera. I due compagni di squadra e rivali, sono stati protagonisti di un’intervista doppia in cui hanno ripercorso la loro stagione.

Per Valentino ogni vittoria “ è stata speciale, non so quale sia la migliore. Forse la prima in Qatar, arrivata alla fine di una grande lotta prima con Lorenzo e poi con Dovizioso”. Mentre Jorge è particolarmente orgoglioso di “avere vinto per la prima volta nella mia carriera 4 gare di fila, questo risultato mi ha permesso di riprendere Valentino in classifica”.

Non ci sono stati però solo bei momenti e il maiorchino ricorda “il problema al casco in Qatar e poi la caduta a Misano” come due momenti inaspettati. Il Dottore invece ha citato Silverstone: “è sempre una pista difficile e quando visto pioggia non sapevo se buona o cattiva notizia, vincere è stato una sorpresa”.

I due si sono anche lanciati un messaggio. Lorenzo ha chiesto ridendo all’avversario di “andare lento per permettermi di recuperare punti. Ma è veloce e non sarà facile arrivare a Valencia vicino a lui”. Rossi ha invece riconosciuto allo spagnolo  “due punti di forza: una velocità incredibile e una grande forza mentale. Anche quando perde arriva alla gara successiva con grandi motivazioni. E’ uno dei rivali più difficile da battere”.

Per vedere l’intervista completa, schiacciate 'play' qui sotto.

GUARDA IL VIDEO

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti