Tu sei qui

Moto3, Bastianini-Gresini: allarme rientrato

Ieri sera a Phillip Island l'incontro risolutore: Enea ha deciso di non passare al team di Alzamora

Sembra che si sia arrivati al capitolo conclusivo della storia fra Bastianini e il team Gresini. Ieri sera il patron della squadra e il pilota (che ha come manager lo zio Francesco) si sono messi intorno a un tavolo per discutere del proprio futuro. Un incontro decisivo e risolutivo, perché ormai questa vicenda continuava da troppo tempo e, in modo o nell’altro, bisognava chiuderla.

Ci siamo detti tutto quello che volevamo e direi che siamo arrivati a una conclusione: Enea rimarrà con noi”, annuncia Fausto Gresini nella mattinata italiana. L’allarme è rientrato e il pilota di Rimini ha fatto un passo indietro e scelto di non seguire le sirene di Alzamora.

Ora che la sua presenza è sicura anche per il 2016, rimane ancora  da scoprire se la squadra tecnica che lo segue (attualmente capitanata da Fabrizio Cecchini) rimarrà la stessa o ci saranno cambiamenti.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti