Tu sei qui

Honda, la CBR500R debutta in Florida

Honda svela le prime immagini della sua media sportiva dedicata ai possessori di patente A2. La vedremo ad Eicma

Honda, la CBR500R debutta in Florida

Venne lanciata per la prima volta nel 2013 e subito è stata accolta con grande apprezzamento sia in Europa quanto negli Stati Uniti. Per l'anteprima della sua rinnovata CBR500R, Honda ha scelto l' che si tiene ad Orlando in Florida proprio in questi giorni. E proprio in  contemporanea con la sua presentazione oltre oceano, la filiale Europea della Casa di Tokyo ha svelato in anteprima le immagini dellaAmerican International Motorcycles Expo moto che vedremo dal vivo in occasione del prossimo ECIMA di Milano dal 16 al 22 di novembre.

Moto facile, poliedrica, sportiva e dai costi contenuti. La Honda CBR500R si è saputa fare apprezzare dai giovani motociclisti che vedono nella media giapponese la tappa ideale prima dell'approdo alle medie e maxi sportive più esuberanti in termini di prestazioni e di guida. Un mezzo che non presenta gli estremismi tipici delle race replica, ma offre il giusto compromesso per essere apprezzata come moto divertente da usare tutti i giorni, tanto dagli utenti più esperti che chiedono fruibilità anche se in chiave sportiva, sia dai neofiti.

Per il 2016 a Tokyo hanno deciso di dare una rinfrescata al progetto affilandone il look con nuove e più taglienti linee per la carenatura, con l'adozione di un nuovo gruppo ottico sdoppiato full-led, e di un serbatoio aumentato nella capienza. Nuova la forcella, regolabile nel precarico molle, e nuove anche le leve al manubrio che si avvalgono ora di registri di regolazione.

Per quel che riguarda il suo motore bicilindrico frontemarci da 471cc resta invariata rispetto all'attuale versione di 35KW di piena potenza, quindi alla portata dei possessori di patente A2. Viene però ridisegnato il silenziatore di scarico, che ora è più compatto e dalla sagoma più slanciata.

Gli aggiornamenti che introduce il nuovo modello 2016:

- design completamente rinnovato basato sul tema “Aggressive Speed Shape”

- forcella regolabile nel precarico molle

- serbatoio dalla capacità aumentata e dotato di tappo incernierato

- leve al manubrio regolabili

- nuova chiave di contatto in stile automobilistico

- nuovo silenziatore compatto che migliora la centralizzazione della massa ed enfatizza il sound del bicilindrico parallelo a 8 valvole da 471cc

- nuove colorazioni ispirate al mondo racing Honda

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti