Tu sei qui

SBK, Stock 600 addio, dal 2016 solo WSS

I migliori dell'europeo potranno passare automaticamente di categoria. Più limiti di elettronica

Il campionato europeo Superstock 600 ed il mondiale Supersport cambieranno volto nel 2016. Se ne parla da tempo nel paddock ma, alla vigilia del round di chiusura della SBK in Qatar, Dorna e FIM sembrano aver praticamente ultimato le revisioni alle bozze di regolamento.

L'idea è quella di unire le due classi. I primi 14/16 piloti dell’europeo potranno salire automaticamente di categoria, con la Stock600 che sparirà in attesa di lanciare una nuova entry class, temporaneamente nominata Supersport 300, nel 2017.

La WSS, nel frattempo, farà un passo indietro a livello tecnico a livello di elettronica per abbassare i costi. I team potranno scegliere se prendere parte a tutto il mondiale (12 gare) o soltanto le gare europee (8), con l’organizzatore ad aiutare le squadre che parteciperanno a tutto il calendario dal punto di vista della logistica. Attesa a breve la versione definitiva del regolamento.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti