Tu sei qui

Cuzari raddoppia in SBK con MV Agusta

Il manager dà l'accordo per fatto su Facebook. Forward gestirà le moto in Superbike e in Supersport

Giovanni Cuzari non ha nessuno voglia di alzarsi dal tavolo da gioco, anzi punta a rilanciare. Il patron del team Forward non ha passato una bella estate, i guai giudiziari in Svizzera sono saliti alla ribalta nelle cronache e la squadra aveva dovuto anche saltare il GP di Indianapolis e perdere Stefan Bradl, passato ad Aprilia.

Il manager aveva detto di volere continuare la sua avventura nel motomondiale ma ora ha deciso di impegnarsi anche in altri campi. La direzione è quella della SBK e la Casa con cui legarsi la MV Agusta. Da dove arriva l’indiscrezione? Dallo stesso Cuzari che dal suo profilo Facebook ha rivelato l’accordo.

La gatta ha già covato” ha scritto sotto il logo della Casa di Varese. Poi ha ricordato la leggendaria trasmissione tv Lascia o Raddoppia, “io scelgo la seconda”.

Ora mettiamo insieme tutti i pezzi. Forward il prossimo anno correrà sicuramente in Moto2 con Lorenzo Baldassarri e potrebbe esserci una seconda moto per Luca Marini (se sarà raggiunto l’accordo). In MotoGP invece l’avventura non continuerà e Lin Jarvis ha già confermato da mesi che non è in programma nessuna Yamaha per il team italo-elvetico.

Ecco all’ora l’interesse di passare anche ‘dall’altra parte della barricata’, fra le derivate di serie. Forward è in una fase molto avanzata della trattativa per gestire sia in Superbike che in Supersport le moto di MV Agusta, che attualmente corre con un team ufficiale.

Cuzari in questo momento è in Europa per gestire l'accordo ma sarà in Malesia per la tappa di Sepang fra una decina di giorni.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti