Tu sei qui

Moto2, QP: Zarco festeggia il titolo con la pole

Luthi e Folger chiudono la prima fila. Migliore dei nostri Baldassarri, 10°

Johann Zarco festeggia alla sua maniera il campionato del mondo conquistato ieri per K.O tecnico da parte di Rabat: Pole position in 1'50.339.

Il transalpino chiude la sessione riuscendo a tenere dietro Thomas Luthi (+0.171) ed il tedesco Jonas Folger staccato di ben 577 millesimi dalla vetta.

Una testimonianza particolare di un dominio praticamente totale raccontata dai distacchi quello di Zarco. Già perchè solitamente la Moto2 riesce sempre a contenere fortemente i distacchi, mentre questa volta il terzo ha ben mezzo secondo di ritardo e, se un tempo in un secondo riuscivano a rientrarci poco meno di venti piloti, quest'oggi l'ultimo pilota ad accusare un ritardo inferiore al secondo netto è Hafizh Syahrin, portacolori del team Malaysia con una Kalex, che chiude in sesta piazza a +0.947.

Tra la terza piazza di Folger e la sesta Syahrin son presenti Sam Lowes e Alex Rins (+0.614), rispettivamente quarto e quinto, ma con lo stesso identico riferimento cronometrico in 1'50.953. Settima piazza per Takaaki Nakagami, che precede Axel Pons e Sandro Cortese.

Il migliore dei nostri? Lorenzo Baldassarri, decimo a +1.147, ma praticamente ad un decimo dal sesto posto di Syahrin.

Più arretrato Simone Corsi, autore di una caduta, che chiude in 1esima piazza a +1.588, subito dietro ad Alex Marquez.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti