Tu sei qui

MotoGP, Paura per De Angelis a Motegi nelle FP4

Alex ha perso il controllo della sua ART fra le curve 9 e 10. E' cosciente e muove gli arti

Un grande spavento ha attraversato il paddock di Motegi nelle FP4 della MotoGP. A una decina di minuti dall’inizio, i commissari hanno sventolato la bandiera rossa mentre le telecamere hanno trasmesso le immagini di Alex De Angelis a terra, nel tratto di rettilineo fra la 9 e la 10.

I medici del circuito hanno prestato i primi soccorsi al pilota di San Marino a bordo pista, dopo che aveva perso coscienza. La dinamica dell’incidente è stata racconta da Valentino Rossi che ha assistito all'incidente. La ART ha sbalzato il pilota in uscita di curva, finendo per impattare contro il guard rail.

Sono passati lunghi minuti prima che De Angelis arrivasse in ambulanza al centro medico. I riscontri sono però stati confortanti, perché Alex era cosciente, parlava e muoveva gli arti.

I dottori hanno comunque preferito trasportarlo immediatamente in elicottero all’ospedale di Dyoko per sottoporlo a una TAC e altri esami.

Entro un paio d’ore dovrebbero arrivare altri aggiornamenti sulle condizioni di salute di De Angelis.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti