Tu sei qui

Moto3, Motegi: Antonelli si impone nelle FP1

Alle sue spalle le KTM di Oliveira e Binder, 5° Fenati, 8° Batianini caduto a 10 minuti dalla fine

Sole e temperature piacevoli, Motegi ha accolto nel migliore dei modi i piloti della Moto3 per il primo turno di prove libere. Dal Giappone sono arrivare subito buone notizie per i colori italiani, con Niccolò Antonelli che ha chiuso al primo posto la sessione cronometrata.

Il pilota Honda ha scavalcato nel finale Miguel Oliveira, che aveva occupato la testa della classifica per gran parte del turno. Niccolò ha fatto segnare il miglior giro in 1’57”500, distanziando di poco più di un decimo il portoghese della KTM. In terza posizione c’è un’altra moto austriaca, quella di Brad Binder, ma il ritardo da Antonelli del sudafricano supera già i 6 decimi.

Quarta posizione per il leader della classifica Kent, che ha alle sue spalle Romano Fenati, Karel Hanika e Isaac Vinales. Ottavo tempo per Enea Bastianini, che è stato vittima di un highside - senza conseguenze - alla curva nove quando mancava poco più di una decina di minuti alla fine del turno. Per lui non c’è stata possibilità di rientrare in pista prima della bandiera a scacchi.

In Top Ten anche Ono (caduto nel finale) e Andrea Migno, con un ritardo di 1”127.

Gli altri italiani: 14° Bagnaia, 21° Manzi, 26° Pagliani, 27° Dalla Porta, 31° Tonucci, 32° Locatelli  (al suo ritorno in pista dopo essere stato costretto a dare forfait ad Aragon in seguito alla frattura del coccige rimediata a Misano”.

Fabio Quartararo è tornato in sella dopo l'infortunio rimediato a Misano e ha chiuso il turno al 24° posto.

Da segnalare durante il turno anche le cadute di Guevara e Vazquez.

I TEMPI


Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti