Tu sei qui

MotoGP, Akiyoshi sulla Honda di Abraham a Motegi

Per Karel ancora problemi al piede che si era infortunato nel GP di Barcellona

Non cessano i guai fisici per Karel Abraham che ha visto tutta la sua stagione condizionata dall’infortunio al piede sinistro patito nelle prove libere del GP di Barcellona. Il pilota ceco era stato costretto a saltare le gara di Assen, Germania e Indianapolis riuscendo poi a tornare in pista per l’appuntamento di casa. Il problema non è ancora risolto e in Giappone non ci sarà.

Il suo posto sulla Honda Open del team AB Racing sarà preso da Kousuke Akiyoshi, collaudatore della Casa di Tokyo. Non è la prima parte che il tester prende parte a un GP iridato. Dopo le esperienze dal 2006 al 2008 con Suzuki, sostituì il connazionale Aoyama per due gare nel 2010 e una nel 2011, oltre a partecipare come wild card a Motegi nello stesso anno. In quell’occasione colse il 12° posto, suo migliore risultato nel campionato mondiale.

Con l’annuncio di Akiyoshi saranno ben tre i piloti giapponesi in pista nella gara nipponica con Takumi Takahashi e Katsuyuki Nakasuga rispettivamente wild card per Honda e Yamaha.

Tornando ad Abraham, Karel non prenderà parte neppure ai GP di Phillip Island e Sepang e valuterà nelle prossime settimane con i medici se sarà possibile correre l'ultima gara a Valencia.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti