Tu sei qui

Moto3, FP2. Bastianini si ripete, poi cade

Ancora davanti a tutti Enea ad Aragon. Oliveira e Navarro lo braccano, in Top 10 Antonelli e Fenati

Non poteva iniziare meglio il fine settimana di Enea Bastianini, primo al mattino e anche al pomeriggio. Il pilota del team Gresini sta dettando legge ad Aragon e nelle FP2 solo lui,  Oliveira e Navarro sono riusciti a scendere sotto il 1’59".

La Bestia ha fermato il cronometro in 1’58”875 e avrebbe potuto limare ancora qualche decimo se non fosse caduto nell’ultimo giro lanciato. Una scivolata senza conseguenze subito dopo avere superato Ono, a terra anche lui, che non rovina la festa.

I primi tre sono comunque vicinissimi, perché Oliveira con la KTM è a 18 millesimi da Enea e Navarro è solo un millesimo più distante. I tre sono anche i piloti che hanno mostrato il migliore passo per tutto il turno.

Al quarto posto si è invece piazzato Martin con la prima delle Mahindra con un gap di 0”187, il pilota di Aspar ha preceduto Oettl e Kent. Il leader della classifica non è sembrato avere ancora il passo dei migliori e ha scalato posizioni solo sul finale del turno. Dietro a Danny c’è il suo compagno di squadra Vazquez mentre l’ottava posizione è stata appannaggio di Niccolò Antonelli. Il pilota di Cattolica è distanziato da Bastianini di poco meno di sei decimi e precede Romano Fenati, 9° davanti ad Hanika.

Gli altri italiani: 12° Migno, 16° Bagnaia, 23° Dalla Porta, 24° Manzi, 27° Tonucci,  31° Pagnliani, 32° Pizzoli e 35° Locatelli.

I TEMPI


Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti