Tu sei qui

SBK, Jerez, STK1000: Tamburini alla carica, sua la pole

QP - Riccardo Russo fa volare la Yamaha R1 e si piazza alle spalle. Terzo De Rosa, nono Savadori

Tamburi(ni) di guerra sul tracciato di Jerez in vista del penultimo appuntamento del campionato delle STK1000. Roberto Tamburini parte a testa bassa e agguanta sul filo di lana la pole position in vista della gara. Per il pilota BMW MotoXRacing, sarà un appuntamento fondamentale domani, soprattutto in virtù del fatto che il suo avversario e leader di Campionato, Lorenzo Savadori,  partirà indietro, dalla nona casella. Con 34 punti che lo separano dalla vetta della classifica, sarà una gara da dentro fuori, per cercare di rimandare quantomeno i giochi del campionato all'ultimo round in Francia tra due settimane, ai primi di ottobre.

Per Roberto il crono di 1.44"188 gli vale la partenza al palo per appena 0.013 millesimi sul velocissimo Riccardo Russo su Yamaha. Per l'alfiere del team GM un sessione che dimostra ancora una volta l'ottimo affiatamento tra lui e la nuova quattro cilindri di Iwata, in decisa crescita in questo finale di stagione. A seguire, terzo troviamo Raffaele De Rosa sulla Ducati Althea, vicinissimo anche lui a +0.069 millesimi dalla testa.

Quarto tempo per il consistente Ondrej Jezek, su Ducati Barni, mentre quinto è Fabio Massei (+0.336) davanti ad Alessandro Andreozzi con la prima RSV4 RF targata Nuova M2 racing. Subito alle sue spalle troviamo il compagno Kevin Calia, mentre l'altro pilota Aprilia e favorito per la vittoria finale, Savadori, è solo nono staccato di 0.735 decimi da Tamburini. Per lui potrebbe starci anche una gara in difesa, considerando la posta in palio quasi messa in teca.

STK600 - Nell'europeo dedicato alle 600 gran pole per Michael Ruben Rinaldi che piazza il crono di 1.45"814, unico sotto il 46. Dietro segue lo spagnolo Augusto Fernandez a 0.525 decimi di distanza. Terzo è Alessio Bassani a 0.588. Nulla da fare per il neo Campione Toprak Razgatlioglu. Giunto in Spagna reduce da un infortunio in allenamento con la clavicola malconcia, salterà il GP per le condizioni fiische ancora non a posto.

A seguire l'ordine di partenza per le gare STK1000 e SSTK600

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti