Tu sei qui

Moto3, GP di Aragon in forse per Quartararo

Fabio operato al piede: "aspettiamo prima di decidere ma non voglio forzare i tempi di recupero"

Il Gran Premio di Misano è stato a dir poco sfortunato per il team Estrella Galicia, sia Navarro che Quartararo non hanno potuto prendere parte alla gara in seguito delle cadute rimediate nelle prove. Le conseguenze più gravi sono state per il francese che è stata operato ieri a Barcellona dai dottori Xavier Mir e Jimeno Torres dopo la frattura bimalleolare al piede destro.

I due medici hanno applicato una placca su tibia e perone e ora Fabio è a Nizza per seguire la riabilitazione. Solo giovedì 24 settembre si saprà se potrà correre ad Aragon, quando verrà sottoposto a una visita che farà chiarezza sulle sue condizioni fisiche.

“Ero molto arrabbiato dopo la caduta di Misano perché è una pista che mi piace molto, ma la buona riuscita dell’operazione mi ha incoraggiato - ha detto Quartararo - Ho passato una buona nottata e ora andrò a Nizza per stare con la mia famiglia e cercare di recuperare il prima possibile. Prima di andare ad Aragon, mi sottoporrò a un esame medico con il dottor Jimeno per valutare come si sarà evoluta la situazione. Aspettiamo ma, sinceramente, l’obiettivo mio e della squadra non è quello di forzare la mano per correre ad Aragon, preferiamo rispettare i tempi del processo di riabilitazione per recuperare completamente per il GP del Giappone.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti