Tu sei qui

SBK, Biaggi a Misano 'ammicca' al Qatar

"Non ne abbiamo ancora parlato". Rea scherza su Twitter: "Basta test, a Losail sarai troppo veloce"

Anche Max Biaggi si è presentato a Misano, che ospita una giornata di test Michelin alla quale partecipano i team ufficiali Honda, Ducati e Aprilia. Il romano non sta però provando la RS-GP, bensì la RSV4 con la quale ha già corso due volte in veste di wild-card, a Misano e Sepang.

Un indizio pesante a favore di una terza partecipazione, sulla pista di Losail, dove il Corsaro ha come miglior risultato in MotoGP un sesto posto (due le partecipazioni) ma una vittoria e ben cinque podi in SBK. A questo proposito, è intervenuto su Twitter niente meno che Jonathan Rea, che questo fine settimana a Jerez è in predicato di laurearsi campione.

“Basta amico, ti prego smetti di fare test, in Qatar sarai troppo veloce!”, la battuta del nordirlandese, alla quale Biaggi ha risposto: “Sei tu che mi sembri ancora troppo veloce, e sono felice per la tua stagione. Bravo Johnny!”.

Un bel attestato di stima reciproco tra il “vecchio” campione ed uno dei suoi giovani eredi, nell’attesa di un ennesimo confronto in pista. "Non ne abbiamo ancora parlato, per il momento non ce n'è bisogno", ha detto Biaggi. Nel frattempo, sarà anche interessante il confronto in casa Aprilia tra MotoGP e SBK. Sul circuito di Santa Monica, a giugno, il romano in qualifica girò solo un decimo più lento del tempo siglato da Alvaro Bautista sabato scorso. Con gomma da Superpole, certo, ma anche parecchi cavalli in meno. Ennesima riprova che, nonostante le 44 primavere, il polso è ancora allenato.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti